Privacy

Riservatezza

La discrezionalità è garantita dalla posizione dello studio, dall'attenzione agli orari degli appuntamenti, dal rigoroso rispetto del segreto professionale (Art. 11 del codice deontologico degli Psicologi)